Passapomodoro e tipologia di setaccio: come sceglierlo nel modo giusto?

Il passapomodoro è uno strumento che si utilizza solitamente per un obiettivo piuttosto specifico; infatti di solito questo è lo strumento dedicato principalmente alla preparazione della passata di pomodoro, alimento che rientra a far parte di quelli che sono di comune utilizzo e che usiamo di solito regolarmente.

Il passapomodoro è disponibile in commercio in diverse varianti, che sono caratterizzati da elementi e metodi di utilizzo molto diversi e che lo rendono quindi adatto nelle sue diverse versioni a vari obiettivi. Scegliere un passapomodoro è quindi una scelta da fare pensando alle sue diverse caratteristiche e sopratutto anche in base all’utilizzo che ne dovrete fare. Uno degli elementi che dovrete tenere in considerazione prima di acquistare un passapomodoro è il tipo di setaccio di cui sarà dotato. Il setaccio è un elemento indispensabile, il quale è dotato spesso di filtri …

Citofoni smart: migliori modelli, info e specifiche

Uno dei citofoni che va più per la maggiore sul mercato è il modello smart. Scopriamo di che si tratta, proponendo anche qualche ‘chicca’ dei migliori brand sul mercato. I moderni citofoni e videocitofoni smart wi-fi, oltre a svolgere il ruolo tradizionale di impianto citofonico che avvisa sull’identità di chi viene a trovarci, funzionano anche come telefoni wireless, molto utili per la comunicazione indoor. Fra i prodotti migliori in commercio si segnalano, in questa categoria, i modelli Avidsen, poliedrici e multifunzionali, che registrano fino a 50 numeri e tengono traccia delle ultime chiamate per poter effettuare la ripetizione in modo istantaneo e intuitivo grazie anche alla grandezza e pigiabilità dei tasti. Pur costando meno di 100 euro, gli Avidsen sono modelli wireless molto prestazionali, che fungono da telefono con rubrica incorporata e una portata dal punto base fino a 150 …

Altro che formaggio! Le potenzialità delle migliori grattugie elettriche

Chi ha detto che le grattugie elettriche grattugiano solo formaggio? Sono ben più versatili i migliori modelli di nuova generazione, certi tritano anche la carne, sostituendosi in cucina ad altri elettrodomestici più specifici, come il mixer ad esempio. Le grattugie super accessoriate, poi, si distinguono per la qualità e la quantità di gadgets in dotazione, fra cui utili accessori come i pratici coperchi ‘salva-aromi’ che vengono utilizzati per coprire i recipienti dove vengono conservati in frigo i prodotti grattugiati. Alcune, poi, comprendono nel set di vendita anche pezzi di ricambio che possono servire quando si guasta una componente per usura o altro. I migliori articoli di fascia medio-alta sono realizzati con materiali di qualità certificata, resistenti nel tempo, fra i più utilizzati ovviamente l’acciaio, che fa la parte del leone nei piccoli e grandi elettrodomestici da cucina.

Inoltre, anche

Con una macchina per cucire si può realizzare di tutto, dall’abbigliamento ad oggetti per la casa e per i nostri amici animali

Una volta troneggiava in casa nel salotto buono o nella cucina padronale perché rappresentava una delle meraviglie della casa, uno strumento importantissimo che era destinato a realizzare di tutto, dai capi di abbigliamento alle telerie di casa come tovaglie, lenzuola federe, cuscini, ma anche borse e contenitori vari. Insomma la macchina per cucire era davvero il fulcro della casa e dal 1900 possederne una era un grande pregio e motivo di grande soddisfazione perché chi la usava dal momento che permetteva di evitare i tempi lunghi nella cucitura a mano.

Oggi i modelli sono talmente tanti e con funzioni e accessori sempre più ricchi che il suo acquisto è un rompicapo. Ricordatevi però che è sempre bene valutare prima perché vi serve, se per lavori professionali o piccoli lavoretti domestici, se per abbigliamento con il taglio della stoffa oppure solo

A pedale o manuale? Qual è il miglior sistema di chiusura in un mangiapannolini?

Quando si acquista un mangiapannolini per smaltire i pannolini usati di un neonato, è importante accertarsi dell’efficienza e semplicità del meccanismo di apertura e chiusura del contenitore. Quale sistema di chiusura preferire in un mangiapannolini? Per una maggiore praticità nell’utilizzo di questi dispositivi non bisogna per forza acquistare un mangiapannolini a pedale, ma ce ne sono molti altri con sistemi di apertura e chiusura intelligenti, escogitati dai produttori.

Prendiamo, ad esempio, i ‘maialini’ Ubbi, che possono essere aperti molto facilmente facendo pressione sul coperchio anche con il gomito se le mani sono occupate. Sono pratici e resistenti, a differenza di certi altri a pedale che, seppure molto comodi, tendono a guastarsi più facilmente. Oltre ad attenzionare i meccanismi di chiusura, sarebbe anche il caso di dare un’occhiata ai sistemi di blocco, che devono essere a prova di bambini. In pratica

Altoparlanti intelligenti e design: quanto conta questo aspetto nella scelta?

Gli altoparlanti intelligenti sono dei dispositivi nati solo negli ultimi anni e che servono a rendere la vostra casa molto più smart e al passo con le nuove tecnologie. In effetti questi dispositivi si installano in casa e servono a gestire alcune delle operazioni più semplici e basilari che spesso ci ritroviamo a fare in casa ma semplicemente attraverso la nostra voce. Si tratta di dispositivi che si possono utilizzare per fare ricerche online, per conoscere il meteo della giornata, per prendere note vocali relativi alla spesa o ad altre attività o anche per gestire alcuni dispositivi di tipo smart che già avete in casa, come la tv, dispositivi per la riproduzione di musica e molti altri ancora. Insomma, questi altoparlanti intelligenti sono pensati per rendere la vostra vita sempre più moderna! Ma come si fa a scegliere l’altoparlante intelligente

Scaldavivande da tavolo: quando e perchè potrebbe essere utile?

Lo scaldavivande è uno strumento che conosciamo ormai da anni e che è popolare proprio per la sua utilità tra coloro che si trovano spesso costretti a mangiare fuori casa. In effetti lo scaldavivande ha l’obiettivo principale di mantenere in caldo o di riscaldare dei pasti precedentemente preparati e di poterli poi consumare quando siete fuori casa. In commercio ci sono vari tipi di scaldavivande, pensati per chi ha la necessità di mantenere solo in caldo i vostri passi, o alcuni che invece sono dotati di un sistema che permette di riscaldarli. Di solito si fa la distinzione tra modelli passivi e attivi, che sono i due a cui abbiamo appena accennato, e i modelli ibridi che sono una combinazione delle funzioni dei due precedenti. Non molti però sanno che ci sono alcuni modelli di scaldavivande che possono essere utilizzato

Mini videoproiettori: guida alla scelta e all’acquisto di questi strumenti

Il videoproiettore è uno strumento che in passato utilizzavamo semplicemente per dei motivi ben specifici e che sopratutto ci serviva per occuparci di questioni che spesso avevano a che vedere con il lavoro, la scuola, l’università e simili. Infatti lo scopo principale per cui si utilizza un videoproiettore, e ripeto questo avveniva sopratutto in passato, era quello di andare a rendere fruibili in modo semplice e veloce delle informazioni, che potranno essere file di vario genere tra cui foto, immagini, grafici, slide e via dicendo, ad un pubblico molto vasto, e questo proprio grazie alla tecnologia che sta alla base dei videoproiettori. Spesso vedevamo utilizzare questi strumenti in aule accademiche, università, sale convegni e congressi, o anche sul posto di lavoro durante riunioni di vario genere. Oggi invece i videoproiettori sono diventati molto più utilizzati anche a livello amatoriale, e

Come installare un cronotermostato

Quando parliamo di installazione di questo strumento elettronico, pur essendo estremamente semplice, di base ci è comunque necessario sempre contattare un professionista, perché venga effettuata compatibilmente alla necessità di rispettare una serie di regole essenziali in modo da ottenere il migliore rendimento di calore possibile.

Come prima cosa è bene infatti andare a verificare la vera compatibilità con la caldaia di casa. Quindi è bene scegliere perciò con attenzione il modello che si vuole installare, ma di sicuro è solo il primo passo. Infatti occorre anche individuare in casa un luogo eletto per l’installazione, perciò un ambiente della casa o dell’ufficio che offra il più elevato carico termico di tutti gli altri ambienti dell’immobile. In alternativa è opportuno installare questo strumento nella stanza in cui si soggiorna magari più spesso e per più ore durante la giornata, come ad esempio

Che modelli scegliere di cappe da cucina

Diciamo che la scelta del modello di cappa da andare ad installare in casa deve essere fatta in base sicuramente alle dimensioni della cucina, ma anche in base alla disposizione del piano di cottura e anche a seconda dei pensili che abbiamo. Perciò troviamo in commercio una serie di diverse tipologie di cappe da cucina, che non differiscono solo per dimensioni ma anche per la struttura e per la forma. Diciamo che per tutte le cucine che presentano un’ isola centrale, con il suo specifico piano cottura collocato su quest’ultima, la tipologia che è più indicata è quella della cappa ad isola. Si tratta di una cappa che dovrà essere installata sospesa al soffitto proprio sopra i fuochi. In caso di cucine lineari o magari di angoli di cottura di dimensioni contenute, possiamo anche andare a scegliere le cappe più